INFORMAZIONI - Polveri Strutturate

  • Più

Le c.d. Polveri Strutturate non sono pigmenti, ma escusive polveri di resine pronte all'uso, autoincollanti ma rimovibili.

La testura è più corposa rispetto a dei  pigmenti, e la loro formulazione permette un pù ampio ventaglio di metodi di applicazione e di risultati.

Si possono utilizzare sia nel loro stato polveroso, che miscelate con acqua o con acqua ed i fissativi WET FIX o MATT LOCK.

Al di là dei vantaggi tecnici, sappiate valutare l'aspetto del costo : un flacone da 20 ml di Polveri Strutturate semplicemente miscelato con acqua, vale come un flacone da 60 ml o più di prodotto ! Con un ulteriore risparmio  dei costi di spedizione per ridotti pesi e volumi.

Vediamo adesso cos'hanno in più le Polveri Strutturate dal punto di vista dell'utilizzo.

Stabilità dei colori : a differenza di pigmenti ed altri prodotti, il colore delle Polveri Strutturate, dopo essere state applicate, è assolutamente identico al colore del prodotto nel flacone.

Utilizzo facile e veloce : agita il flacone per ridare sofficità alla polvere, bagna le parti del modello da sporcare con acqua ed un minimo di sapone per piatti per ridurre la tensione superficiale, preleva la polvere con un pennello morbido ed ampio, e lascia cadere a neve sul modello.

Questo metodo permette di dosare la quantità di sporcatura da fini puntini diffusi a strati corposi ed irregolari.

Il prodotto così applicato è parzialmente o totalmente rimovibile strofinandolo via con un pennello asciutto.

Sovrapponendo toni diversi di Polveri Strutturate si ottengono piacevoli variazioni di colore ed un effetto 3 d più accentuato.

Le Polveri Strutturate True Earth, miscelate con ca. 2 parti di acqua per 1 parte di Polvere, dopo qualche minuto tendono ulteriormente ad addensarsi. Si possono applicare direttamente col pennello o schizzate.

Per fissare con un effetto di terra asciutta utilizzare MATT LOCK e acqua, a pressione minima ad aerografo..Fissando con WET FIX si intensifica progressivamente il colore fino ad un effetto bagnato. Per macchiature bagnate prima fissare con MATT LOCK, poi macchiare con WET FIX.